.
Tour in Asia
Tour India Classica

Viaggio di gruppo classico in India dalle intense emozioni

Viaggio di gruppo classico in India dalle intense emozioni
  • da € 1.615
  • Tipo di viaggio: Individuale
  • Giorni: 11

Dalla vibrante Delhi alla luce e ai colori di Jaipur, la finezza architettonica di Fatehpur Sikri e l’incanto del Taj Mahal ad Agra. Dalle originali architetture di Gwalior e al fascino medievale di Orchha, alle sculture di Khajuraho e all’atmosfera mistica di Varanasi.

Programma di viaggio

Giorno 1: ITALIA – volo per DELHI

Partenza dall’Italia con il volo per l’India. Pernottamento a bordo.

Giorno 2: DELHI

All’arrivo incontro con nostro rappresentante e trasferimento in hotel. Visita alla moschea Jama Masjid (la più grande dell’India che può contenere oltre 25.000 fedeli), alla porta dell’India, all’imponente tomba di Humayun ed al complesso del Qutub Minar. Cena e pernottamento.

Giorno 3: DELHI – JAIPUR (265km -5h)

Partenza alla volta di Jaipur, la capitale del Rajasthan detta la città Rosa. All’arrivo è previsto un giro in risciò a pedali attraverso i brulicanti bazar. Jaipur è rinomata per la stampa dei tessuti, la ceramica blu, la tessitura di tappeti e le pietre semipreziose. Cena e pernottamento.

Giorno 4: JAIPUR

Escursione mattutina ad Amber. Arrivati ai piedi del forte si prosegue l’ascesa a dorso di elefante per la collina del Forte Amber. Al termine della visita ritorno a Jaipur per osservare la famosa facciata del Palazzo dei Venti, l’Osservatorio Astronomico e il City Palace. Cena e pernottamento.

Giorno 5: JAIPUR – ABHANERI – FATEHPUR SIKRI – AGRA (260km – 6h)

Trasferimento ad Agra; con visite lungo il tragitto al Chand Baori di Abhaneri (pozzo a gradoni) ed alla splendida città monumentale in arenaria rossa, di Fatehpur Sikri. In serata arrivo ad Agra. Cena e pernottamento.

offerte viaggio India classica Varanasi

Giorno 6: AGRA – GWALIOR (144km – 3h) – non di venerdì (giorno di chiusura del Taj Mahal)

All’alba visita del celeberrimo Taj Mahal, edificato in marmo bianco e pietre preziose dall’imperatore Moghul Shah Jahan che lo costruì come mausoleo alla memoria della sua amatissima moglie Mumtaz Mahal. Successivamente visiteremo il Forte Rosso ove lo stesso Shah Jahan, anni dopo fu imprigionato dal figlio Aurangzeb, fino alla sua morte. Entrambi i luoghi sono incredibili ed il Taj Mahal è una delle meraviglie del mondo. Proseguimento per Gwalior con visita all’imponente forte e all’originale architettura dei suoi palazzi. Cena e pernottamento.

Giorno 7: GWALIOR – DATIA – ORCHHA (120km – 2,5h)

Trasferimento in mattinata per Orchha. Lungo il percorso visita del Palazzo di Datia che si sviluppa su sette piani costruito interamente di pietra e mattoni e considerato come uno degli esempi più fini di architettura di Bundela nel paese. La grandezza di Orchha è scolpita nella pietra ed è rimasta intatta nel tempo. In questa città medioevale il tempo scorre lento: i palazzi e i templi costruiti dai re Bundela tra il 16° e il 17° secolo rappresentano bene la sua gloria e ricchezza. Il Jahangir Mahal, intarsiato palazzo con balconi e finestre, coronato da graziose merlature offre una spettacolare vista sulla campagna circostante costellata di templi, guglie e cenotafi. Cena e pernottamento.

Giorno 8: ORCHHA – KHAJURAHO (175Km – 3,5h)

Trasferimento di buon mattino verso Khajuraho. All’arrivo, dopo il check-in all’hotel, visita del sito. I templi di Khajuraho furono costruiti in un breve periodo di tempo, dal 950 al 1050, in uno slancio di creatività davvero ispirato e sono famosi per le loro fini sculture raffiguranti ogni aspetto della vita indiana di dieci secoli fa. Le sculture sono in ottimo stato di conservazione e raffigurano divinità, guerrieri, animali e coppie amorose. Cena e pernottamento.

Giorno 9: KHAJURAHO – VARANASI

Proseguimento della visita di Khajuraho nella prima parte della mattinata. Trasferimento nel primo pomeriggio in aeroporto per il breve volo per Varanasi (Benares). Dopo il check-in all’hotel, nel tardo pomeriggio visita al Gran “Aarti” (cerimonia religiosa nel corso della quale la luce di una fiamma viene offerta alle divinità) al Dasaashwamedh Ghat, condotto al tramonto da cinque sacerdoti che con armoniche movenze fanno offerte alla dea Ganga con incenso, canfora, fiori e lampade votive. Migliaia di lampade illuminate vengono immerse nelle acque sacre del Gange offrendo un spettacolo divino nella suggestiva luce del tramonto. Cena e pernottamento.

Giorno 10: VARANASI – SARNATH – VARANASI – DELHI

All’alba escursione in barca sul Gange per osservare l’armonia e la complessità dei rituali mattutini. La città è il luogo più sacro di tutta l’India ed è una grande attrazione per pellegrini e turisti. Situata lungo la riva occidentale del Gange i devoti indù credono che la morte in questo luogo consenta la moksha (la liberazione dal ciclo di rinascite). Varanasi dà il meglio di sé all’alba e al tramonto, quando i canti dei fedeli aleggiano nell’aria e le sacre lampade galleggiano nell’acqua del fiume. La città è anche conosciuta per la sua seta ed il cotone. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto per il volo per Delhi. Cena e pernottamento.

Giorno 11: DELHI – ITALIA

Trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno in Italia.
I tempi di percorrenza segnalati nell’itinerario sono forniti a titolo indicativo, dipendono dalle condizioni delle strade e dalle soste richieste dal gruppo nel corso dei trasferimenti e non includono i tempi delle visite.

 

Calendario partenze

Su richiesta

Quota di partecipazione

da € 1.615 (min. 2 partecipanti)

La quota comprende

accoglienza e assistenza in aeroporto all’arrivo e alla partenza;

sistemazione in albergo in camera doppia;

colazione e cena tutti i giorni in hotel;

tutte le visite e le escursioni descritte nell’itinerario con guida locale in italiano quando disponibile;

tutti i trasferimenti e visite in auto privata con aria condizionata con autista parlante inglese;

salita a dorso d’elefante al forte di Amber (Jaipur);

trasferimento al Taj Mahal con pulmino elettrico;

escursione in barca sul Gange all’alba a Varanasi;

tutti gli ingressi ai monumenti descritti nell’itinerario;

tutte le tasse governative applicabili e i relativi costi di servizio;

pedaggi stradali, tasse doganali, assicurazione dell’autista, parcheggi, ecc.

La quota non comprende

tariffe aeree internazionali e nazionali, tutte le tasse aeroportuali;

quota di iscrizione/gestione pratica pari a € 40 a persona (include ass. medico/bagaglio base TO)

Visto di ingresso in India

spese per l’utilizzo di macchine fotografiche/videocamere;

assicurazione medico, bagaglio e annullamento spese personali,

mance, bevande al tavolo, facchinaggi, lavanderia, chiamate telefoniche;

tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

 

Cerca il Viaggio
Informazioni
Please type your full name.

Invalid email address.

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Invalid Input

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

autorizzo il trattamento dei miei dati in accordo alla nuova normativa Privacy

VIDEO TRAILER


+(39) 0575.902564
gruppi@aretinatours.com

Realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it web agency: siti web arezzo SEO - map